Tu sei qui: Home Il Comune Uffici e servizi Segretario Comunale

Segretario Comunale

Le funzioni

Il ruolo e le funzioni del Segretario generale.

Il Comune ha un segretario titolare dipendente del Ministero dell’Interno.

Il segretario comunale svolge compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico -amministrativa nei confronti degli organi dell'ente in ordine alla conformità dell'azione amministrativa alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti.

Il segretario sovrintende allo svolgimento delle funzioni dei dirigenti e ne coordina l'attività.

Il segretario inoltre:

a)  partecipa con funzioni consultive, referenti e di assistenza alle riunioni del consiglio e della giunta e ne cura la verbalizzazione;

b)  esprime il parere di regolarità tecnica e contabile, in relazione alle sue competenze, nel caso in cui l'ente non abbia responsabili dei servizi;

c)  roga, su richiesta dell'ente, i contratti nei quali l'ente è parte e autentica scritture private ed atti unilaterali nell'interesse dell'ente;

d)  esercita ogni altra funzione attribuitagli dallo statuto o dai regolamenti, o conferitagli dal sindaco o dal presidente della provincia.

Il regolamento sull'ordinamento degli uffici e dei servizi, può prevedere un vicesegretario per coadiuvare il segretario e sostituirlo nei casi di vacanza, assenza o impedimento.

Il rapporto di lavoro dei segretari comunali e provinciali è disciplinato dai contratti collettivi ai sensi del decreto legislativo 30 marzo 2001, n, 165 e successive modificazioni ed integrazioni.

Personale assegnato

Azioni sul documento