Per farsi un'idea

Filotto

Filotto

1.Cos’è un’unione civile?

Si definiscono unioni civili tutte quelle forme di convivenza fra due persone, legate da vincoli affettivi, economici o collaborativi che non accedono volontariamente all'istituto giuridico del matrimonio,  o perché impossibilitati giuridiamente a contrarlo o perché  volontariamente hanno deciso di non contrarlo.

2. Chi può far uso del registro delle unioni civili?

Il Registro delle Unioni Civili potrà essere utilizzato da tutti qui soggetti che decino di legarsi con un vincolo affettivo, economico o collaborativo, purchè maggiorenni, consenzienti e “liberi” da altre forme di unione civile (p. es. il matrimonio), abitanti e residenti nel comune di Cantagallo.

3. A cosa serve un Registro delle Unioni Civili ?

Ad oggi non esiste, in Italia, una legislazione nazionale che tuteli le coppie di fatto e quindi,  presso i comuni che ritengono importante tutelare anche le coppie di fatto, vengono istituiti dei registri comunali delle unioni civili.

In una unione civile il legame, oltre ad essere affettivo, può essere anche:

·          economico (ad esempio ospito o decido di ospitare e mantenere una persona per motivi personali);

·         collaborativo (ad esempio due persone anziane che decidono di vivere insieme per un reciproco sostegno, o due persone che decidono di vivere insieme  semplicemente per aiutarsi);

4. Perché il Comune di Cantagallo ha voluto creare un Registro delle Unioni Civili?

Il Comune di Cantagallo nel contesto di una società dinamica e sociologicamente in continuo divenire, vuole essere  in grado di “rispondere” a tutti, anche a quei soggetti a cui  la normativa nazionale “non offre nessuna risposta”.

Azioni sul documento