Tu sei qui: Home News Cantagallo, è pronto il servizio neve e c’è anche il vademecum

Cantagallo, è pronto il servizio neve e c’è anche il vademecum

I compiti di Comune e cittadini. Bongiorno: “Importante fare squadra”

Anche in caso di neve è la collaborazione tra l’amministrazione comunale e i cittadini a fare la differenza per far fronte con efficacia alle difficoltà. È questo il senso del vademecum per gli abitanti di Cantagallo messo a punto dal Comune insieme al Servizio neve per il prossimo inverno. Le istruzioni per fronteggiare l’emergenza si possono trovare sul sito del Comune e sulla pagina Facebook istituzionale.

Il Comune di Cantagallo ha un territorio ed una rete di strade molto estesi e perciò solo se tutti noi faremo la nostra parte, seguendo alcune semplici raccomandazioni e facendo squadra con senso di responsabilità e di collaborazione, gli interventi di pulizia e di salatura messi in atto dal Comune saranno più veloci e più efficaci e la neve non sarà solo un problema. - sottolinea il sindaco Guglielmo Bongiorno - Con questo vademecum vogliamo spiegare cosa fa il Comune e quali comportamenti ciascuno di noi può adottare per consentire di ridurre le difficoltà e i rischi negli spostamenti e per agevolare il lavoro di chi gestisce il servizio neve”.

Appena il meteo segnala la previsione di nevicate o di gelate, il Comune attiva il Servizio neve e cioè quell'insieme di azioni che servono a garantire la percorribilità delle strade e dei marciapiedi e a consentire gli accessi alle scuole e agli uffici pubblici. Viene allertato il personale comunale addetto, vengono attivate le ditte e gli operatori incaricati della salatura e della spalatura delle strade. Dal punto di vista operativo il servizio neve a Cantagallo è composto da due dipendenti comunali dell'Ufficio Tecnico e da due operai comunali, ci sono poi due ditte che intervengono sulle strade di propria competenza, sei i mezzi a disposizione (automezzi spargisale e automezzi muniti di lama per lo sgombero della neve. C’è poi il contributo dell'Associazione VAB che interviene sulle strade minori.

La pulizia strade viene attivata quando lo strato di neve sulle strade raggiunge almeno i dieci centimetri. Gli interventi di salatura e di pulizia vengono eseguiti con un ordine di priorità: prima sulle strade principali (e cioè le strade di accesso agli abitati) e, a seguire, sulle strade secondarie e sulla viabilità minore. Il vademecum indica in dettaglio tutta la viabilità interessata dal servizio neve per le zone di Migliana; Il Fabbro, Usella e Carmignanello; Fossato e Gavigno; Cantagallo, Luicciana, La Villa.

Ai cittadini viene richiesto di mantenersi informati sulle previsioni meteo e sulla percorribilità strade anche attraverso il sito e la pagina Facebook del Comune, di rimuovere la neve sul marciapiede antistante la propria abitazione e da eventuali tetti spioventi, di segnalare difficoltà solo nel caso di effettivo pericolo, di spostarsi a piedi prestando la massima attenzione, di utilizzare l’auto solo nel caso di effettiva necessità e sempre con gomme termiche o catene, di mantenere sempre distanze di sicurezza maggiori di quelle abituali in auto e di lasciare libere le vie di transito per il passaggio dei mezzi di soccorso e degli spalaneve.

Nel vademecum sono inseriti anche i numeri utili: Protezione civile 0574 942494; Comune 0574 95681 e Polizia municipale 0574 942432.

Azioni sul documento