Tu sei qui: Home News Sopralluogo a Luicciana, il ponteggio della scuola è sicuro

Sopralluogo a Luicciana, il ponteggio della scuola è sicuro

Bongiorno: “Il Comune aveva inviato le informazioni necessarie”

Il cantiere della scuola a Luicciana

L’allestimento del ponteggio in prossimità dell’ingresso della scuola dell’infanzia Il castagno di Luicciana - ancora in corso di allestimento - rispetta in pieno le caratteristiche di sicurezza previste dalla legge e comunque già lunedì mattina la ditta esecutrice dei lavori è intervenuta per eliminare qualsiasi possibile elemento di interferenza proprio per garantire da subito la normale attività scolastica. Lo conferma il Comune di Cantagallo che martedì mattina – dopo un sopralluogo del sindaco Guglielmo Bongiorno dell’assessore Maila Grazzini e dei tecnici comunali con il direttore dei lavori, il coordinatore della sicurezza e l’impresa - ha concordato di migliorare ulteriormente l’area di cantiere, aumentando lo spazio libero del cortile per l’uscita in caso di emergenza. Il cantiere, lo ricordiamo, è collegato al rifacimento del tetto del Palazzo comunale, intervento che va a vantaggio anche la stessa scuola. La scuola peraltro era stata avvertita con congruo anticipo dell’inizio dei lavori con una comunicazione ufficiale inviata lo scorso 16 ottobre.

“Quello che ci dispiace è che si sia creato un disagio alle famiglie e al personale scolastico che si sarebbe potuto evitare semplicemente con un minimo di attenzione e di ascolto in più da parte di tutti – sottolinea Bongiorno - Il periodo Covid è difficile per tutte le istituzioni e tutti ne siamo assorbiti totalmente, è quindi comprensibile che al dirigente scolastico siano sfuggite le nostre comunicazioni sui lavori, determinando una mancanza di informazioni tra la scuola e il proprio responsabile della sicurezza. Questo – prosegue il sindaco - ha provocato timori eccessivi e secondo noi ingiustificati nel personale scolastico che ha segnalato pericoli ed interferenze che in realtà non esistevano, come ha confermato il sopralluogo di martedì mattina al quale purtroppo era assente proprio la scuola”.

Il ponteggio garantisce la larghezza di un metro per l’uscita in caso di emergenza. Nel corso del sopralluogo è stato concordato che il ponteggio troverà appoggio solamente su due montanti. In questo modo l'area antistante la porta di ingresso e il cancellino della scuola risulteranno totalmente libere per l’uscita in emergenza. Il lavoro è già realizzato e ne è stata data immediata comunicazione all’Istituto scolastico.

“Siamo intervenuti immediatamente per eliminare qualsiasi possibile causa di interferenza, proprio per garantire da subito la ripresa dell’attività scolastica – afferma Bongiorno - Tutti sanno quanto siamo impegnati da sempre per la sussistenza della materna di Luicciana, che rappresenta una vera eccellenza sotto tutti i punti di vista, didattico, ambientale, sociale”. Il sindaco prosegue sottolineando “la visione comune e la stima e verso il dirigente Santagati ed il personale scolastico della scuola che rimangono invariate, mentre resta il dispiacere per aver visto mettere in discussione la professionalità e la correttezza dell’operato degli uffici comunali, dei professionisti e di aziende del territorio di cui invece noi andiamo orgogliosi”.

“L’amministrazione comunale - conclude Bongiorno - ha sempre lavorato per la messa in sicurezza degli edifici pubblici e di questo andiamo orgogliosi. Conosciamo i disagi che i lavori possono causare, abbiamo avuto per un anno i bambini della scuola di Carmignanello a fare lezione nei containers ed è andato tutto bene, proprio grazie al lavoro congiunto tra scuola e Comune”.

 

Azioni sul documento