Salta al contenuto

Attribuzione numeri civici

Modalità per la richiesta di attribuzione di nuova numerazione civica esterna ed interna e modifica di quella esistente.

Ultimati i lavori di costruzione dei nuovi fabbricati o di ristrutturazione di quelli già esistenti, il Responsabile dei lavori presenta all'Ufficio Gestione e Governo del Territorio la comunicazione di fine lavori e assevera le opere edilizie.

A chi si rivolge

Il servizio è rivolto a tutti i cittadini ed ai tecnici che debbano adempiere a servizi demografici ed anagrafici oppure servizi tecnici legati alla variazione delle unità immobiliari.

Con il medesimo procedimento, sarà possibile anche richiedere ed ottenere la numerazione civica interna nel caso di più unità immobiliari o edifici condominiali.

Cosa serve

Le istanze devono essere debitamente compilate su apposito MODULO predisposto dall'ufficio tecnico, complete della ricevuta di pagamento dei diritti per adempimenti toponomastici (VAI)

Alla richiesta del numero civico, deve essere allegata la planimetria dell'edificio in oggetto con l'indicazione degli accessi e la numerazione civica precedente e successiva già esistente.

Sarà indispensabile la documentazione fotografica dello stato dei luoghi.

Costi e vincoli

Costi

L'apposizione del numero è a carico del cittadino, il quale avrà cura di acquistare la relativa targhetta.

Vincoli

Qualora l'uffico lo ritenga opportuno, potrà eseguire sopralluoghi ai fini della valutazione e dell'esatta assegnazione dei numeri civici.

Tempi e scadenze

Dall'avvenuta protocollazione della richiesta, l'Ufficio ha 30 giorni di tempo per il rilascio della numerazione civica esterna e/o interna.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?